LA MISURA DELL'ERRORE

7,00 €
Quantità

  • SPEDIZIONI CON TARIFFA MINIMA SPEDIZIONI CON TARIFFA MINIMA
  • DOWNLOAD IMMEDIATO PER I LIBRI IN FORMATO DIGITALE DOWNLOAD IMMEDIATO PER I LIBRI IN FORMATO DIGITALE
  • PAGAMENTO SICURO CON PAYPAL O CARTA DI CREDITO PAGAMENTO SICURO CON PAYPAL O CARTA DI CREDITO

I nostri libri sono disponibili anche in formato elettronico

VAI ALLA SEZIONE EBOOK

LA MISURA DELL'ERRORE. Vita e Teatro di Antonio Latella

Collana: Teatri di carta

Autore: Emanuele Tirelli

Isbn: 9788899904005

Antonio Latella è il protagonista di questa intervista-diario nella quale racconta per la prima volta la sua vita e il suo teatro, spesso in una coincidenza assoluta.

I successi, gli spettacoli mancati, la pedagogia, l’importanza dell’errore, la carriera da attore e quella da regista, il trasferimento in Germania, il riconoscimento all’estero.
Latella dialoga con Emanuele Tirelli in una sorta di autobiografia guidata, rivelando la necessità di far parte del teatro come se non ci fosse alternativa possibile, in una vocazione impermeabile sentita fin dalle origini operaie mai rinnegate.

È una finestra sincera sulla sua vita attraverso grandi incontri, festival e produzioni internazionali, dal Theater Basel di Basilea al Piccolo di Milano, dalla Schauspiel Köln di Colonia a Emilia Romagna Teatro. E poi gli stabili dell’Umbria e di Roma, Vienna, Avignone, Napoli, Salisburgo, Rotterdam, Mosca e moltissimi altri.

Nonostante i premi e i battimani, ne emerge un ritratto che scavalca maschere e medaglie per concentrarsi sullo studio e sulla figura dell’attore. Che fa della bottega il punto di riferimento di un regista artigiano, appena chiamato a dirigere la sezione teatro de La Biennale di Venzia dal 2017 al 2020.